Archivio per Categoria PSICOLOGIA

Andare dallo psicologo

Andare dallo psicologo significa darsi finalmente l’opportunità di risolvere i problemi. E’ la miglior scelta che tu possa fare per te, per la tua vita, per le persone che ti circondano.

Insieme allo psicologo Dr Matteo Marangoni potrai diventare la persona che avresti sempre voluto essere.

Andare dallo psicologo ti permetterà di: (ecco alcune soluzioni per te)

andare dallo psicologo

andare dallo psicologo

Se non hai trovato il tuo problema, non esitare a scrivermi o a contattarmi. Lavoreremo insieme per abbattere i muri della paura e raggiungere i tuoi obiettivi.

Sei ancora indeciso/a se andare dallo psicologo? Scegli di tornare a stare bene. Immagina, come ti sentirai dopo aver finalmente risolto il tuo problema?

Vieni a raccontarmelo, Ti aspetto!

Psicologo Portogruaro, Psicologo San Michele al Tagliamento

Portogruaro

Mangiamo Emozioni

Mangiamo emozioni e non solo per sopravvivere. A differenza di altre specie, noi mangiamo anche per molte altre ragioni e convinzioni che spesso hanno una base psicologica.

Il cibo garantisce la soddisfazione del bisogno di nutrizione. Gli dedichiamo però, molta più attenzione di quanto dovremmo e lo colleghiamo a tanti altri contesti. Ad esempio mangiamo per festeggiare e mangiamo per “stare in compagnia”.

In parole povere, mangiamo più con la testa che con la bocca, mangiamo emozioni.

La cultura ha una notevole influenza sulle nostre scelte alimentari, condizionando la disponibilità degli alimenti e le pratiche di consumo.

mangiamo emozioni

Pensiamoci: la maggior parte degli eventi sociali sono collegati al cibo e il cibo ha un ruolo centrale nella nostra esistenza al punto che lo utilizziamo anche per placare delle emozioni che non riusciamo a tollerare.

Quando “mangiamo emozioni o mancate soluzioni a problemi di pensiero” mangiamo molto di più di quello che dovremmo.

Il risultato più probabile e più frequente è che il nostro corpo ingrassa.

Da questo contesto nasce l’idea di dovervi “mettere in dieta”. Per alcuni di noi sembra essere una necessità, per altri forse è una prescrizione medica, altri ancora invece subiscono una spinta sociale (la famosa “prova costume”).

Scientificamente non è ancora stata definita una dieta o meglio uno stile alimentare che possa essere più efficace rispetto ad altro. Pertanto, i risultati del percorso del “rimettersi in forma” sono spesso guidati anche da ciò che pensiamo.

Ho realizzato perciò un percorso psicologico che possa aiutare chi desidera modificare il proprio stile alimentare, partendo questa volta, dal “centro di comando” ovvero dalla nostra mente.

Eccovi il primo di una serie di video in cui parleremo della stretta interconnessione fra MENTE – ALIMENTAZIONE – MINDFULNESS.

Buona visione, vi aspetto per la prossima puntata e la prossima volta che mangiate fuori dai pasti pensate alle parole “mangiamo emozioni”. Alla prossima!

Ps. Se non riesci a vedere il video, clicca qui.

Psicologo PortogruaroPsicologo San Michele al Tagliamento

Impara a Dire No

Impara a Dire No senza sentirTi in colpa è iniziato!

E’ ancora possibile ISCRIVERSI! Il recupero della prima serata verrà effettuato martedì 30 gennaio a partire dalle ore 20.00. Successivamente, alle ore 20.30, il gruppo di partecipanti verrà unificato per partecipare alla Seconda Serata.

La prima serata del corso sull’Assertività si è tenuta ieri sera 23 gennaio 2018. Sono previste altre 3 serate nella date 30 gennaio, 6 e 13 febbraio.

Il corso è stato ideato e condotto con l’obiettivo di trasformare le informazioni teoriche in concrete applicazioni alle possibili situazioni della vita quotidiana.

Non perdere l’occasione di partecipare al Corso! Pensa alla tua Salute! Permettiti di stare Bene e Impara a DIRE NO!

Leggi tutto

Il suicidio non è la soluzione

Il suicidio raramente è una decisione improvvisa. In genere è il punto di arrivo di un doloroso e tormentato percorso psicologico.

Il suicidio sembra essere l’unica soluzione possibile. L’unico modo per liberarsi dalla disperazione, dallo sconforto, dalla pesantezza, dalla depressione, dalla preoccupazione di vivere.

Pensarci, pianificare, agire. Rivolgere le emozioni negative verso l’interno.

Paura, vergogna, imbarazzo, questi alcuni dei motivi per cui sembra sia “meglio non chiedere aiuto”.

“Come faccio? dovrei andar lì e dopo? mi sento male, nessuno può aiutarmi! non c’è via d’uscita”.


suicidio

E invece una via d’uscita c’è sempre. Non sei solo.

La depressione si cura. L’imbarazzo si supera. Il chiedere aiuto non è poi così difficile.  Al dolore si può sopravvivere.

La Depressione è un disturbo dell’umore. Chi presenta i sintomi della depressione mostra e prova frequenti e intensi stati di insoddisfazione e tristezza. Tende a non provare piacere nelle comuni attività quotidiane. Le persone che soffrono di depressione vivono in una condizione di costante malumore. I pensieri sono negativi e pessimisti circa sé stessi e il proprio futuro.
Spesso la depressione nasce dall’incapacità di accettare una perdita o il non raggiungimento di un proprio scopo (che viene vissuto come un fallimento insuperabile).

Togliersi la vita non è un atto di coraggio. E’ solo l’ennesimo tentativo di soluzione andato male. Questa volta però non si torna indietro. I problemi non si risolvono.


Il suicidio è anche un atto di grande egoismo.

Per quanto la vita possa essere dura, anche per chi crede d’essere solo, soli non lo si è mai. Basta uno sguardo, un cenno anhe da lontano. Per capire che non si è invisibili.

Privarsi della vita senza pensare a chi rimane, ai famigliari, agli amici. Suicidio per non sentire il dolore. Suicidio che provoca immenso dolore per chi rimane.

Se non vediamo una via d’uscita non significa che non esista, ma soltanto che in questo momento non riusciamo a vederla. Ci sono persone che sono state addestrate a trovare soluzioni, anche nei peggiori dei casi. Si chiamano psicologi, psicoterapeuti.

“Lo so, ma non ho i soldi per comprare il pane, figuriamoci andare dallo psicologo”

Esistono diverse possibilità. Ci sono tanti psicologi, tanti psicoterapeuti. Tanti centri. Tanti servizi. Molti sono gratuiti. Inoltre sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:

suicidio

  • Telefono Amico 199.284.284

  • Telefono Azzurro 1.96.96

  • Progetto InOltre 800.334.343

  • De Leo Fund 800.168.768

La vita è imprevedibile e a volte sembra essere davvero complicata e difficile. Per quanto lo sia, per quanto ci sembri impossibile,

avremo SEMPRE un’alternativa

 

Dr Matteo Marangoni Psicologo, Psicologo Psicoterapeuta Mindfulness, psicologo san michele al tagliamento

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: