Aprile, dolce Dormire?

DiMatteo Marangoni

Aprile, dolce Dormire?

Aprile, le giornate si allungano, i caldi raggi del sole fanno capolino dall’ultima finestra dell’inverno, i giardini si colorano di fiori e profumi primaverili.. Esatto è Primavera! Ci si sente più leggeri e spensierati..i maglioni invernali sono ormai un ricordo lontano, anche se sono trascorsi solo alcuni giorni dall’ultima volta che li abbiamo indossati.

“La primavera fa stare bene!” Per alcuni di noi, però, l’arrivo della nuova stagione mette a rischio la salute e l’equilibrio psicofisico, con riflessi negativi sull’umore. Tra i sintomi ci sono la stanchezza, il malessere generale, la perdita di concentrazione, l’irritabilità, l’aggressività, l’ansia, la sonnolenza anomala e frequente.

Il cambiamento dell’umore è dovuto principalmente alla variazione delle ore di luce solare ed al conseguente effetto di questo cambiamento sul funzionamento della fisiologia del nostro cervello, come ricorda il professor Mencacci, direttore del Dipartimento di neuroscienze all’Ospedale Fatebenefratelli di Milano..

Il nostro organismo affronta un lieve aggiustamento del proprio “ritmo circadiano” ovvero un ritmo biologico che orienta il ritmo stesso dell’organismo nell’arco dell’attività quotidiana nel sintetizzare determinate componenti psicobiofisiologiche: ad es: al mattino la serotonina ed alla sera la melatonina.

Le soluzioni? Il nostro sistema olistico (mente – corpo) necessita di tempo per adeguarsi al nuovo ciclo circadiano, la meditazione Mindfulness risponde a questo bisogno, facilitando e contemporaneamente potenziando l’adattamento psicologico – ambientale. Inoltre, un’alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura consente di migliorare l’apporto di nutrienti utili ad equilibrare il cambiamento stagionale.

psicologo san michele al tagliamento, psicoterapia e mindfulness dr marangoni

Info sull'autore

Matteo Marangoni administrator

Commenta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: