Archivio dei tag psicologo eraclea

DiMatteo Marangoni

Psicologo Eraclea

Psicologo Eraclea

Lo studio di psicologia ad Eraclea è ospitato negli ambulatori di Aquafit Poliambulatori Eraclea. La struttura si trova accanto alla casa di riposo anni sereni.


Presso lo studio “psicologo eraclea” si effettuano:

per Adulti, Coppie, Adolescenti, Giovani Adulti.

Prenota il TUO appuntamento con lo Psicologo Eraclea, clicca QUI.

L’indirizzo di Aquafit Poliambulatori è via Piave 98, 30020 Eraclea, Venezia. (Clicca sul link della via per accedere a Google Maps). E’ possibile parcheggiare sul parcheggio interno.



Eraclea (Heraclia in latino) è un comune italiano di 12 396 abitanti della città metropolitana di Venezia in Veneto, affacciato sul Golfo di Venezia.

Eraclea confina con i comuni di: Jesolo, San Donà di Piave, Torre di Mosto, Caorle, San Stino di Livenza.

La storia di Eraclea, per approfondire clicca QUI.


Aquafit Poliambulatori è facilmente raggiungibile in auto o bus.

Dr Matteo Marangoni Psicologo, Psicologo Psicoterapeuta Mindfulness, Psicologo della Salute Eraclea, psicologo eraclea

DiMatteo Marangoni

Coppia annoiata? Scopri 4 consigli Facili

Coppia psicologo eraclea

annoiata?

“Basta, facciamo sempre le stesse cose..! Guarda se devi farmi vivere così per il resto della vita allore è meglio che..!?”

L’Amore? Va coltivato in coppia giorno dopo giorno. coppia psicologo eraclea

Si parla sempre dell’Amore e quando cala la noia si ha la sensazione che sia a causa dell’affievolirsi di quel sentimento. “Ma è normale, dopo l’innamoramento inizia la fase in cui si sta insieme senza tanti altri colpi di scena.” L’avete mai sentito dire da qualche amico/amica? Vi sembra proprio così normale?

Quando si è una coppia da tempo può accadere che la relazione subisca l’influenza di cattive abitudini. Spesso però ci si dimentica di essere una coppia ovvero 2 persone che possono fare la differenza.

Ecco 4 consigli utili per allontanare la noia e ritrovare il fervore dell’Amore:
1. Non rimuginate sul passato
Il passato è passato. Al vostro fianco c’è una persona che nel frattempo è cambiata grazie anche alla vostra presenza. Serve a qualcosa rimuginare sul passato? No. Concentrantevi sul presente.

2. Essere pro-attivi
Ora che avete abbandonato la tendenza a focalizzarvi solo sulle lamentele, cercate e proponete attivamente cose da fare insieme, senza aspettare che sia l’altro/a a far il primo passo.

3. Cambiate le abitudini
Cambiare un abitudine è un obiettivo teorico elevato. Iniziate con una “modificazione sul tema”. Modificate qualcosa della routine di coppia, sperimentate una piccola novità, una cena romantica, un viaggio, un’uscita oltre la solita “zona di comfort”.

4. La ri-prova sociale.
Parlate delle vostre novità, dei vostri desideri, condividete ciò che avete in mente e comunicatelo al vostro partner. Dopo aver sperimentato la novità “sondate il terreno”, quali nuove porte si sono aperte?

 

Dr Matteo Marangoni Psicologo, psicologo eracleacoppia psicologo eracl

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: