Ansia che passione

DiMatteo Marangoni

Ansia che passione

L’ansia è anticipazione di un potenziale pericolo.

Quello che però ci sfugge è un “piccolo” particolare riguardo il “potenziale pericolo”: è un’anticipazione ovvero un PENSIERO. Il pensiero che potrebbe andare male, il pensiero che potremmo non riuscirci o non farcela, il pensiero auto-svalutante, il pensiero che potrebbe accadere qualcosa di imprevisto e di brutto!

Quindi come si fa a gestire questo pensiero? “Sarà anche un pensiero, ma più ci penso e più mi sento un nodo alla gola e fatico a respirare!”

Ecco a voi 5 pratiche strategie, veloci ed efficaci, per eliminare il Pensiero-Ansia:

  1. Respirare: respira inspirando con il naso e immagina che l’aria arrivi fino alla tua pancia per  poi risalire ed uscire sempre dal naso. Ripeti questo respiro per almeno 7 volte.
  2. “Non pensare all’ansia è impossibile, anzi, se ci ripenso ritorno come prima”. Allora pensa alle soluzioni. Identifica quello che per te, in questo momento, è un problema ed inizia a valutare delle possibili soluzioni.
  3. Ci sono sempre almeno 2 soluzioni, valuta la più adeguata in questo momento, scegli la soluzione che riporta il tuo PENSIERO ad essere più tranquillo.
  4. Considera l’opportunità di tenere pronto un “piano B”, un piano di riserva per una maggiore sicurezza.
  5. Chiudi gli occhi per alcuni secondi e immagina di vederti nella situazione problematica mentre risolvi il problema prima con il piano A e poi con il piano B.

Ora sarai sicuro di te, tranquillo e pronto a tutto! Comunque vada, te la caverai e sarà un successo!

 

 

PSICOLOGO SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO, ERACLEA, PSICOTERAPIA E MINDFULNESS DR MARANGONI

Info sull'autore

Matteo Marangoni administrator

1 commento finora

Ansia e Sesto Senso: Non tutte le ansie vengono per nuocere · Dr Matteo Marangoni PsicologoPubblicato il1:10 pm - Lug 13, 2017

[…] Chi soffre d’ansia conosce chiaramente quali siano gli effetti del sentirsi ansiosi. Eppure, secondo un nuovo studio, […]

Commenta

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: